La Cupola fra le Torri

Parrocchia dei Santi Bartolomeo e Gaetano, Bologna

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Parrocchia dei Santi Bartolomeo e Gaetano, Bologna

Il cammino della Chiesa

E-mail Stampa PDF

(editoriale dal Bollettino parrocchiale n. 116)


CHI MANDERO' A

 

BENEDIRE?

 

Quest’anno la Pasqua è alta e solo il prossimo 6 marzo, mercoledì delle Ceneri, inizierà la Quaresima. Con la Quaresima tradizionalmente inizia anche il giro delle Benedizioni pasquali, occasione preziosa di incontro e di preghiera nelle famiglie, nei negozi, negli uffici, per annunciare a tutti la Pasqua del Signore, fondamento della nostra speranza.

Quest’anno però la situazione è cambiata perché non ci sarà più don Daniel e gli altri preti e diaconi sentono sulle spalle un anno in più. La diminuzione del clero e la difficoltà di coinvolgere i giovani non è certo una novità, ma a volte sembra di essere arrivati ad un punto limite.

“Chi manderò a benedire?” è la domanda che risuona impellente, più ancora che sulla mia bocca su quella del Signore. Certamente Lui è più preoccupato di noi per non fare mancare il segno della sua benedizione a tanti che, consapevoli o inconsapevoli, attendono un annuncio di speranza.

Ultimo aggiornamento Lunedì 21 Gennaio 2019 19:09 Leggi tutto...
 

Evento Rinascimento e Barocco

E-mail Stampa PDF

Vuoi scaricare il pdf?

Ultimo aggiornamento Sabato 16 Febbraio 2019 12:59
 

VI DOMENICA TEMPO ORDINARIO

E-mail Stampa PDF

VI DOMENICA TEMPO ORDINARIO

17 febbraio 2019

Ger 17,5-8, dal Sal 1, 1 Cor 15,12.16-20, Lc 6,17.20-26

Beati i poveri. Guai a voi, ricchi.


Sono molto contento che oggi Lupo abbia iniziato il suo cammino di preparazione al battesimo, che riceverà fra un mese esatto, domenica 13 marzo, la terza domenica di marzo, come oggi è la terza domenica di febbraio. Non è la prima volta che Lupo viene in chiesa, perché frequenta già il catechismo insieme ai suoi compagni di terza elementare e abbiamo scelto questo giorno perché la terza domenica del mese sono i ragazzi di terza elementare che devono animare la Messa. Non ci sono proprio tutti, tutti ma una buona rappresentanza dei ragazzi di terza elementare, che sono quelli che si stanno preparando alla prima comunione. Anche Lupo, una volta ricevuto il battesimo, potrà prepararsi e partecipare alla comunione.

Sono molto contento, non solo perché la decisione di Lupo e della sua famiglia ci riempie di gioia, ma anche perché ci aiuta tanto a capire l’insegnamento di Gesù, quella parola che Gesù oggi ci ha rivolto nel Vangelo. (continua a leggere)

 

Ultimo aggiornamento Martedì 19 Febbraio 2019 11:03 Leggi tutto...
 

Apertura notturna Battistero

E-mail Stampa PDF

 

Ultimo aggiornamento Sabato 16 Febbraio 2019 13:07
 

V DOMENICA TEMPO ORDINARIO

E-mail Stampa PDF

V DOMENICA TEMPO ORDINARIO

10 febbraio 2019

Is 6,1-2a.3-8, dal Sal 137, 1Cor 15,1-11, Lc 5,1-11

Lasciarono tutto e lo seguirono.

 

Cantiamo al Signore, grande è la sua gloria: é questo il ritornello del salmo responsoriale, che abbiamo ripetuto e che mi è sembrato molto adatto oggi, perché a cantare al Signore è questo meraviglioso coro dei bambini.

Cantiamo al Signore, grande è la sua gloria. Io vorrei chiedere a voi ragazzi: Ma voi avete visto la gloria del Signore, che cos'è la gloria del Signore? Penso che capiate che questa domanda trova risposta nelle letture che abbiamo ascoltato e un aiuto potrebbe essere suggerito da quello che vedete sull'altare, che oggi è abbastanza strano e molto vistoso. (continua a leggere)

Ultimo aggiornamento Lunedì 18 Febbraio 2019 19:09 Leggi tutto...
 

IV DOMENICA TEMPO ORDINARIO

E-mail Stampa PDF

IV DOMENICA TEMPO ORDINARIO

3 Febbraio 2019

Ger 1,4-5.17-19, dal Sal 70, 1Cor 12,31 - 13,13, Lc 4,21-30

Gesù come Elìa ed Eliseo è mandato non per i soli Giudei.

 

Oggi Gesù è in difficoltà. Perché è in difficoltà? Lo abbiamo ascoltato dal Vangelo. Gesù era appena ritornato nella sua città, Nazareth, dove aveva vissuto con la sua famiglia e quel giorno era entrato nella sinagoga, dove tante volte era entrato da bambino, da giovane e aveva tenuto lì il suo primo discorso. All'inizio aveva ricevuto tante lodi, ma poi dopo le lodi erano arrivate tante critiche. Tutti gli davano testimonianza ed erano meravigliati delle parole di grazia che uscivano dalla sua bocca. Davvero aveva fatto un bellissimo discorso, ma subito dopo dicevano ‘non è costui il figlio di Giuseppe il falegname, chi pretende di essere, cosa vuole insegnarci lui che è figlio di un falegname?’(continua a leggere)

Ultimo aggiornamento Lunedì 04 Febbraio 2019 17:51 Leggi tutto...
 

catechesi ritiro quaresima 2019

E-mail Stampa PDF

PARROCCHIA DEI SANTI BARTOLOMEO E GAETANO

RITIRO SPIRITUALE DI QUARESIMA 2019

Un caro saluto a tutti.

La parrocchia dei Santi Bartolomeo e Gaetano propone anche quest’anno un RITIRO SPIRITUALE all’inizio della Quaresima.

È un’occasione preziosa di ascolto della Parola del Signore, di riflessione, di silenzio e di preghiera. È rivolto a tutti, contando anche sulla divulgazione dell’iniziativa che ciascuno di voi vorrà fare presso chi può essere interessato.

Il ritiro si svolgerà SABATO 9 MARZO 2019 presso l’Istituto delle Suore di Galeazza, in via Porrettana, 14 Bologna. Il ritiro inizierà alle 15 e terminerà alle 22,30. È prevista la celebrazione della Messa prefestiva alle 18,30 e anche la cena (facoltativa) insieme (pizza). (continua a leggere)

Ultimo aggiornamento Mercoledì 23 Gennaio 2019 18:12 Leggi tutto...
 

Allarghiamo la famiglia-2019

E-mail Stampa PDF

 

PROGETTO ALLARGHIAMO LA FAMIGLIA

Aggiornamento al gennaio 2019

Il progetto, iniziato nel dicembre 2015, ha lo scopo di aiutare giovani studenti universitari provenienti dal Cameroun e da altre realtà africane, supportandoli fino al conseguimento della laurea. L'aiuto dato a questi giovani è anche il modo più efficace di promuovere l'acquisizione di competenze e il conseguimento di professionalità che contribuiscano a migliorare la vita delle loro comunità di origine.

Attualmente fanno parte del progetto sette giovani:

Ulrich è all'ultimo anno della laurea magistrale in biotecnologie, Lionel ha iniziato la magistrale in scienze dell'educazione motoria, Giles sta terminando la triennale in ingegneria civile, Laurice è al terzo anno di chimica farmaceutica, Wilfred ha iniziato la magistrale in chimica industriale, Christian sta terminando il master in Health Economics and Management,Sarah è al secondo anno della la laurea di consulente del lavoro.

C'è bisogno del supporto di tutta la comunità parrocchiale per portare avanti il progetto in preghiere, relazioni, aiuti economici. La referente è Graziella Giovannini, telefono 333 2967456.

 

Ultimo aggiornamento Lunedì 21 Gennaio 2019 19:28
 

II DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

E-mail Stampa PDF

II DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

20 gennaio 2019

Is 62,1-5, dal Sal 96, 1Cor 12,4-11, Gv 2,1-11

Questo, a Cana di Galilea, fu l’inizio dei segni compiuti da Gesù.

Io sono molto contento della presenza oggi in mezzo a noi di Marco, un ragazzo di origine equadoregna che riceverà il battesimo la prossima Pasqua nella nostra chiesa, perché qui in questa chiesa si danno appuntamento diverse comunità latinoamericane: ecuadoregni, peruviani e per questo i canti che avete ascoltato non sono solo in italiano ma in spagnolo, cantati dal coro delle Voices Latinas, che è uno dei tanti cori della nostra comunità parrocchiale, che ringrazio.

Sono anche contento che oggi siano presenti in chiesa i ragazzi di terza elementare. Anche loro si stanno preparando a ricevere un Sacramento bellissimo, la prima comunione, anzi fra loro ci sarà uno che tra circa due mesi riceverà il battesimo e questo ci aiuta a riscoprire tutti il grande dono del battesimo. (continua a leggere)

Ultimo aggiornamento Mercoledì 23 Gennaio 2019 18:34 Leggi tutto...
 

BATTESIMO DEL SIGNORE 13 Gennaio2019

E-mail Stampa PDF

BATTESIMO DEL SIGNORE

13 Gennaio2019

Is 40,1-5.9-11, dal Sal 103, Tt 2,11-14; 3,4-7, Lc 3,15-16.21-22

Mentre Gesù, ricevuto il battesimo, stava in preghiera, il cielo si aprì.

 

Io sono molto contento che oggi ad animare la liturgia ci sia questo coro dei bambini e dei ragazzi, perché, come avete sentito, sono molto bravi non solo a cantare, sono bravi anche a catechismo, perché fanno le prove il giovedì, che per la maggior parte di loro è il giorno del catechismo. Sono contento, perché posso rivolgermi anche a loro per essere aiutato a capire il significato e la grazia della festa che celebriamo oggi. (continua a leggere)

Ultimo aggiornamento Lunedì 21 Gennaio 2019 19:08 Leggi tutto...
 

EPIFANIA DEL SIGNORE 6 gennaio 2019

E-mail Stampa PDF

EPIFANIA DEL SIGNORE

6 gennaio 2019

Is 60,1-6, dal Sal 71, Ef 3,2-5.5-6, Mt 2,1-12

Siamo venuti dall'oriente per adorare il re.

Epifania significa manifestazione, ma oggi che cosa ci viene manifestato? Oggi ci viene manifestato il segreto, il mistero, quel mistero che Dio aveva tenuto nascosto per secoli e secoli e finalmente oggi ci viene rivelato. Lo dice con parole molto belle, molto chiare l’apostolo Paolo nella lettera agli Efesini, che abbiamo ascoltato come seconda lettura. ‘Fratelli, penso che abbiate sentito parlare del ministero della grazia di Dio a me affidato a vostro favore. Per rivelazione mi è stato fatto conoscere il mistero; esso, questo mistero, è il segreto di Dio, non è stato manifestato agli uomini delle precedenti generazioni come ora è stato rivelato ai suoi santi apostoli e profeti per mezzo dello Spirito’.

Per questo l'Epifania è un grande giorno, perché finalmente possiamo capire che cosa Dio ha nel cuore, qual è il segreto nascosto da secoli. E qual è il contenuto di questo mistero? Dice Paolo che le genti sono chiamate in Cristo Gesù a condividere la stessa eredità, a formare lo stesso corpo, a essere partecipi della stessa promessa per mezzo del Vangelo. (continua a leggere)

 

Ultimo aggiornamento Lunedì 21 Gennaio 2019 19:09 Leggi tutto...
 

MARIA SANTISSIMA MADRE DI DIO.

E-mail Stampa PDF

MARIA SANTISSIMA MADRE DI DIO.

1 gennaio 2019

Nm 6, 22-27, dal Sal 66, Gal 4,4-7, Lc 2,16-21

I pastori trovarono Maria e Giuseppe e il bambino. Dopo otto giorni gli fu messo nome Gesù.

 

La Chiesa vive questo primo giorno del nuovo anno secondo il calendario civile, celebrando la festa della maternità di Maria, madre di Dio. Questo è il modo più vero, pregnante per iniziare l'anno nuovo, altrimenti faremmo fatica a capire perché è nuovo. In fondo il tempo è come una ruota che gira, è nuovo un momento e subito diventa vecchio. È Maria che ci fa capire qual è la vera novità della storia.

La prima cosa da dire è che la vera novità della storia è Gesù, lui è l'uomo nuovo che ha dato inizio alla storia nuova che ha cambiato il destino dell'umanità. Era un destino di morte, è diventato un destino di resurrezione, di pienezza di vita.

Allora, se vogliamo che questo anno sia nuovo, dobbiamo fare come Maria, dobbiamo dare Gesù. Questa è la novità che il mondo attende, altrimenti tutto rimane come prima: Gesù, il suo Vangelo è questa grande novità che cambia la storia. (continua a leggere)

Ultimo aggiornamento Giovedì 03 Gennaio 2019 18:40 Leggi tutto...
 
  • «
  •  Inizio 
  •  Prec. 
  •  1 
  •  2 
  •  3 
  •  Succ. 
  •  Fine 
  • »


Pagina 1 di 3

Calendario Eventi

February 2019
M T W T F S S
28 29 30 31 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 1 2 3

Ricerca

whosonline

 229 visitatori online

Galleria di Immagini

_mg_5858.jpg