La Cupola fra le Torri

Parrocchia dei Santi Bartolomeo e Gaetano, Bologna

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Parrocchia dei Santi Bartolomeo e Gaetano, Bologna

IV DOMENICA DI AVVENTO

E-mail Stampa PDF

IV DOMENICA DI AVVENTO

22 Dicembre 2019

Is7,10-14, dal Sal 23 (24),Rm 1,1-7,Mt 1,18-24

Gesù nascerà da Maria, sposa di Giuseppe, della stirpe di Davide

 

Potremmo chiamare questa quarta e ultima domenica di Avvento la domenica del presepio, perché alla fine della Messa inaugureremo il nostro presepio, il presepio della parrocchia e davanti al presepio benediremo i bambinelli, che avete preso con voi per metterli nella culla la notte di Natale nel presepio di ogni famiglia.

Anche papa Francesco in questi giorni ci ha scritto una lettera per ricordarci l'importanza e il valore del presepio.

Ma è anche il Vangelo di queste quattro domeniche di Avvento che ci propone un presepio fatto di quattro personaggi, che ci insegnano ad andare incontro al Signore che viene a salvarci. Sono i protagonisti dei Vangeli ascoltati nelle quattro domeniche di Avvento.

La prima domenica era il profeta Isaia, che annunciava la grande promessa di Dio che avrebbe mandato un Salvatore. (continua a leggere)

Ultimo aggiornamento Martedì 24 Dicembre 2019 11:15 Leggi tutto...
 

III DOMENICA DI AVVENTO

E-mail Stampa PDF

III DOMENICA DI AVVENTO

15 Dicembre 2019

Is 35,1-6a. 8a. 10, Dal Sal 145 (146), Gc 5,7-10, Mt 11,2-11

Sei tu colui che deve venire o dobbiamo aspettare un altro?

"Rallegratevi nel Signore sempre. Il Signore è vicino." (Fil 4, 4). Con queste parole di san Paolo si apre la Messa della III Domenica di Avvento. L'Apostolo esorta i cristiani a essere nella gioia perché la venuta del Signore, cioè il suo ritorno glorioso, è sicuro e non tarderà.

La Chiesa fa proprio questo invito, mentre si prepara a celebrare il Natale e il suo sguardo si dirige sempre più verso Betlemme. Ma come mostra la pagina evangelica, la gioia cristiana è una gioia provata dal dubbio, dalla delusione, dalla sofferenza.  (continua a leggere)

Ultimo aggiornamento Martedì 24 Dicembre 2019 11:30 Leggi tutto...
 

IMMACOLATA CONCEZIONE DELLA BEATA VERGINE MARIA – Solennità

E-mail Stampa PDF

IMMACOLATA CONCEZIONE DELLA BEATA VERGINE MARIA – Solennità

8 dicembre 2019

Gen 3,9-15.20, Dal Salmo 97 (98), Ef 1,3-6.11-12, Lc 1, 26-38

Ecco, concepirai un figlio e lo darai alla luce.

 

Nel cammino dell’Avvento, celebriamo con gioia la festa della Immacolata Concezione della Vergine Maria.

Queste due parole “Immacolata Concezione” ci riportano all’origine della vita di Maria, quando fu concepita dall’amore dei suoi santi genitori Gioacchino e Anna.

Se guardate il calendario vedrete che fra 9 mesi esatti, l’8 settembre, celebreremo la nascita di Maria. (continua a leggere)

Ultimo aggiornamento Giovedì 12 Dicembre 2019 19:08 Leggi tutto...
 

I DOMENICA DI AVVENTO

E-mail Stampa PDF

I DOMENICA DI AVVENTO

1 dicembre 2019

Is 2,1-5, dal Sal 121 (122), Rm 13,11-14°,Mt 24,37-44

Presero il figlio amato, lo uccisero e lo gettarono fuori della vigna.

Mercoledì scorso i bambini di prima elementare hanno iniziato gli incontri di catechismo. Io purtroppo non c’ero, ma prima di sera mercoledì mi è arrivato più di un messaggio dalla catechista, da qualche genitore per dirmi: “Come è stato bello questo incontro, che bel gruppo di bambini si è riunito”. Questo mi ha fatto davvero tanto, tanto contento, perché sono loro che in qualche modo ci aprono la strada per ripartire.

I bambini di prima elementare cominciano adesso catechismo, perché adesso comincia il nuovo Anno Liturgico. Oggi infatti è la prima domenica di Avvento e sono proprio i bambini di prima, il numero uno, che ci fanno capire il significato di questo tempo di Avvento, ci aiutano a capire l'insegnamento che la Parola del Signore ci offre oggi nelle letture che abbiamo appena ascoltato.(continua a leggere)

 

Ultimo aggiornamento Lunedì 09 Dicembre 2019 17:41 Leggi tutto...
 

XXXIV DOMENICA T.O.

E-mail Stampa PDF

XXXIV DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

NOSTRO SIGNORE GESÚ CRISTO RE DELL'UNIVERSO– Solennità

“Virgen del Quinche”

24 novembre 2019

2 Sam 5,1-3,dal Sal 121, Col 1,12-20, Lc 23,35-43

Signore, ricordati di me quando entrerai nel tuo regno.

"C'era una scritta sopra la sua testa: questi è il re dei Giudei": è la motivazione della condanna a morte di Gesù di Nazaret, così come sentenziata da Ponzio Pilato.

Il viaggio è concluso. Siamo arrivati alla meta: Gerusalemme. Come aveva preannunciato, Gesù è condannato come un ribelle che ha attentato alla sovranità unica dell'imperatore romano. Anche l'ingresso nel mondo del Figlio di Dio fatto uomo era stato accompagnato da un conflitto con l'autorità di un sovrano terreno, Erode, che ordinò la strage degli innocenti, sentendo minacciato il suo trono dalla semplice esistenza di un bambino.(continua a leggere)

Ultimo aggiornamento Martedì 26 Novembre 2019 12:40 Leggi tutto...
 

XXXIII DOMENICA T.O.

E-mail Stampa PDF

XXXIII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

17 novembre 2017

Ml 3,19-20°, dal Sal 97, 2 Ts 3,7-2, Lc 21,5-19

Con la vostra perseveranza salverete la vostra vita.

Oggi per la liturgia è l'ultima domenica dell'anno liturgico, che finirà domenica prossima con la celebrazione della "Solennità di Nostro Signore Gesù Cristo Re dell'universo" e noi qui in parrocchia celebreremo anche la festa della "Beatissima Virgen del Quinche". (continua a leggere)

Ultimo aggiornamento Lunedì 25 Novembre 2019 18:42 Leggi tutto...
 

XXXII DOMENICA T.O.

E-mail Stampa PDF

XXXII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

10 novembre 2019

2 Mac 7,1-2.9-14, dal Sal 16, 2 Ts 2,16 - 3,5, Lc 20,27-38

Dio non è dei morti, ma dei viventi.

 

Come abbiamo ascoltato, il tema forte della pagina evangelica di questa domenica è quello della risurrezione finale; un tema che non riguarda solo il nostro destino nell’altra vita, ma che illumina profondamente la nostra vita oggi, adesso

Se già adesso siamo certi che saremo liberati dalla schiavitù della morte, allora non siamo più costretti ad aggrapparci alla vita, come chi vive senza speranza, ma possiamo vivere nell’amore, nel dono di noi stessi, come Dio che ci ha amato. (continua a leggere)

 

Ultimo aggiornamento Martedì 12 Novembre 2019 15:27 Leggi tutto...
 

TUTTI I SANTI – Solennità

E-mail Stampa PDF

TUTTI I SANTI – Solennità

1 novembre 2019

Ap 7,2-4.9-14, dal Sal 23, 1Gv 3,1-3, Mt 5,1-12a

Rallegratevi ed esultate, perché grande è la vostra ricompensa nei cieli.

 

Io sono sempre molto contento quando c'è un Battesimo, perché la nascita, il Battesimo di un bimbo è sempre motivo di festa, di gioia, di grazia non solo per la famiglia, per le famiglie, ma anche per tutta la comunità cristiana.

Ringrazio particolarmente i genitori di Emma, che hanno accolto l'invito di celebrare oggi il Battesimo della loro figlia, perché questo non solo riempie di gioia questo giorno, ma ci aiuta molto a capire chi sono i santi e viceversa i santi ci aiutano a capire che cos'è il Battesimo,

quale dono straordinario Emma sta per ricevere nel Battesimo, quale dono straordinario noi tutti abbiamo ricevuto nel Battesimo. (continua a leggere)

 

Ultimo aggiornamento Venerdì 08 Novembre 2019 12:45 Leggi tutto...
 

XXX Domenica T.O.

E-mail Stampa PDF

XXX Domenica T.O.

27 ottobre 2019

Sir 35,15b-17.20-22°, dal Sal 33, 2 Tm 4,6-8.16-18, Lc 18,9-14

Il pubblicano tornò a casa giustificato, a differenza del fariseo.

 

La parabola del fariseo e del pubblicano che salgono al tempio a pregare.

Può scattare facilmente un meccanismo insidioso, di fronte ad una pagina molto nota, con due personaggi che sembrano fatti apposta per suscitare antipatia l’uno e simpatia l’altro.

Gesù racconta questa parabola - dice l’evangelista - «per alcuni che avevano l'intima presunzione di essere giusti e disprezzavano gli altri». (continua a leggere)

Ultimo aggiornamento Sabato 02 Novembre 2019 16:44 Leggi tutto...
 

XXIX DOMENICA T.O.

E-mail Stampa PDF

XXIX DOMENICA T.O.

20 ottobre 2019

Es 17,8-13, dal Sal 120, 2Tm 3,14 - 4,2, Lc 18,1-8

Dio farà giustizia ai suoi eletti che gridano verso di lui.

C’è quella frase a conclusione del brano che arriva apparentemente improvvisa nel contesto, e che è di certo una delle più impressionanti del Vangelo: "Ma il Figlio dell'uomo, quando verrà, troverà la fede sulla terra?".

Per capire meglio, bisogna che risaliamo di qualche paragrafo nel vangelo di Luca.

Gesù era assillato dalle domande dei farisei e forse anche dei suoi discepoli su quando verrà il Regno di Dio, su quando sarà la fine.

Gesù sembra dire che quello della fine è solo uno dei tanti punti della storia dell'uomo e anche della storia di ciascuno di noi.

Dunque non è importante solo il momento della fine, ma tutto il percorso che compiamo sulla terra è prezioso e costruisce il Regno di Dio.

Non preoccupatevi, sembra dire, di quando verrà il Signore, ma di come vi troverà: il problema del “quando” riguarda un punto futuro, ma il problema del “come” riguarda tutto, riguarda il presente, riguarda noi qui e ora, riguarda la qualità della nostra vita e della nostra testimonianza di credenti.

Non è da oggi che si parla di nuova evangelizzazione, di missionarietà. (continua a leggere)

 

Ultimo aggiornamento Giovedì 24 Ottobre 2019 17:30 Leggi tutto...
 

XXVIII Domenica TO

E-mail Stampa PDF

XXVIII Domenica T.O.

13 ottobre 2019

2 Re 5,14-17, dal Sal 97, 2 Tm 2,8-13, Lc 17.11-19

Non si è trovato nessuno che tornasse indietro a rendere gloria a Dio, all’infuori di questo straniero.

 

Nel suo viaggio verso Gerusalemme, cioé verso la croce, Gesù si imbatte in un gruppo di uomini colpiti dalla lebbra, che si aggiravano nella campagna alla ricerca di qualcosa e di qualcuno che li aiutasse a sopravvivere.

Nel gruppo, vi sono samaritani e giudei: una strana compagnia tenuta insieme dalla disperazione.

E le sofferenze, le malattie, le sciagure possono colpire tutti, credenti e pagani, cristiani e atei. In fondo siamo tutti sulla stessa barca.

La Legge mosaica proibiva loro di avvicinarsi, per questo si fanno sentire da lontano, con la forza che viene dalla disperazione. DISSERO AD ALTA VOCE: GESÙ, MAESTRO, ABBI PIETÀ DI NOI!

(continua a leggere)

 

Ultimo aggiornamento Sabato 19 Ottobre 2019 17:26 Leggi tutto...
 

RACCOLTA CATECHESI GIOVANI ADULTI 2019

E-mail Stampa PDF

CATECHESI GIOVANI ADULTI 2019

RACCOLTA DELLE TRASCRIZIONI DELLE SESSIONI DI CATECHESI 2019


Le lezioni di catechesi con i relativi schemi sono state registrate e trascritte per renderle disponibili ad un pubblico più ampio che non i partecipanti al gruppo. La raccolta delle trascrizioni di tutte le sessioni è scaricabile in pdf al  link: Catechesi-2019

 

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento Venerdì 11 Ottobre 2019 18:20
 


Pagina 4 di 7

Calendario Eventi

September 2020
M T W T F S S
31 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 1 2 3 4

Ricerca

whosonline

 100 visitatori online

Galleria di Immagini

_mg_5603.jpg