La Cupola fra le Torri

Parrocchia dei Santi Bartolomeo e Gaetano, Bologna

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home La Parrocchia Parola attraverso le omelie Maria Santissima Madre di Dio - Solennità

Maria Santissima Madre di Dio - Solennità

E-mail Stampa PDF

Maria Santissima Madre di Dio - Solennità

1 gennaio 2019

Nm 6, 22-27, dal Sal 66 (67), Gal 4,4-7, Lc 2,16-21

I pastori trovarono Maria e Giuseppe e il bambino. Dopo otto giorni gli fu messo nome Gesù.

Oggi è il primo giorno del nuovo anno civile e la Chiesa lo vive nel segno della maternità di Maria. A otto giorni dal Natale la liturgia celebra la solennità di Maria Santissima Madre di Dio.

In questo c'è già tutto: non solo l’augurio, ma anche l'insegnamento per vivere bene l'anno che stiamo iniziando. Che cosa succederà in questo anno, meglio con quale atteggiamento dobbiamo vivere questo tempo che il Signore ci dona?

(continua a leggere)

Devo dire che per rispondere a queste domande mi ha fatto molto pensare andare a vedere la mostra ‘Antropocene’, che in questi giorni si conclude a Bologna, che ha avuto un grande successo, sulle prospettive del futuro del nostro pianeta. La parola Antropocene sta ad indicare la nuova era che la terra vive segnata dall'intervento dell'uomo. Molto più che in passato da pochi anni, se guardiamo nella prospettiva delle grandi ere geologiche, è l'uomo che sta modificando il pianeta per l'estrazione dei minerali su larga scala, per l'uso dei combustibili fossili, per l'inquinamento dell'aria, per l'emissione di gas velenosi.

È questo, più che ogni altra cosa, che sta modificando il nostro pianeta e le condizioni di vita ed è interessante che tutti ormai sappiamo queste cose, sappiamo che dovremmo cambiare stile di vita, ma non ci decidiamo a farlo, perché il vantaggio non è immediato, ma si noterà qualche vantaggio nel futuro, per le prossime generazioni.

Erano proprio le conclusioni di questa nostra: noi non incidiamo sul presente, anche se ne abbiamo le conoscenze e le possibilità tecniche, perché non abbiamo speranza, perché cerchiamo solo l'immediato e il futuro non ci interessa.

Ritengo che questo sia il problema centrale: la speranza. Se noi guardiamo con speranza il futuro, questa orienta fin d'ora il nostro comportamento.

Ne siamo tutti consapevoli, ma come si fa ad avere speranza in un mondo che sembra caratterizzato dalla sfiducia, dalla disillusione?

Per questo penso che sia una grazia iniziare l'anno celebrando la solennità di Maria Santissima Madre di Dio, perché è la maternità che ci insegna ad avere speranza.

Vorrei riassumere tutto dicendo che dobbiamo guardare al futuro, meglio al mondo, come una madre guarda al suo bambino oggi, a otto giorni dalla nascita, perché gli occhi di una madre sono tutti rivolti al presente sì, ma nella prospettiva del futuro. Una madre sa accettare anche il dolore: si alza di notte per dar da mangiare, per cullare il suo bambino, e il suo bambino non se ne rende conto, perchè dà in qualche modo tutto come scontato, ne godrà quando sarà grande.

Dobbiamo accettare anche la fatica del presente, perché il mondo, l'umanità ne goda nel futuro e lo possiamo fare se abbiamo speranza, se guardiamo al mondo con gli occhi di una madre.

Possiamo veramente incidere sul futuro dell'umanità, possiamo oggi avviare prospettive nuove se con gli occhi di una madre, con l'amore di una madre accettiamo con gioia anche di alzarci di notte, in qualche modo di toglierci il pane di bocca per darlo a chi ha fame.

È questa la prospettiva che ci dice il valore del tempo, di questo anno. È in quest'anno, è oggi che possiamo incidere sul futuro.

La preghiera che rivolgiamo per l'intercessione e per l'esempio di Maria Santissima Madre di Dio è di guardare al mondo, all'umanità con gli occhi con cui Maria guardava il suo bambino, perché servire l'uomo è già servire Dio.

Quel bambino che Maria ha in mano è figlio suo e figlio di Dio e questa prospettiva di speranza è legata alla paternità di Dio.

(dall'omelia di don Stefano Ottani)

 

Ultimo aggiornamento Martedì 07 Gennaio 2020 11:36  

Calendario Eventi

February 2020
M T W T F S S
27 28 29 30 31 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 1

Ricerca

whosonline

 58 visitatori online

Galleria di Immagini

_mg_5858.jpg