La Cupola fra le Torri

Parrocchia dei Santi Bartolomeo e Gaetano, Bologna

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home La Comunità Bollettino Reagiamo alla pandemia

Reagiamo alla pandemia

E-mail Stampa PDF

(editoriale dal Bollettino parrocchiale n. 127)

Natale all'oratorio


Mai come in questo momento è stato difficile scrivere il Bollettino che abitualmente riporta le notizie sulla vita della nostra comunità per i due mesi successivi. Occorre infatti programmare le celebrazioni del Natale e nessuno sa oggi se e come si potranno fare. Il contagio del coronavirus si sta diffondendo ad una velocità imprevista e preoccupante.

Sono convinto però che proprio questo ci orienti nelle decisioni da prendere. Pensando alle conseguenze della pandemia e delle eventuali chiusure, non è difficile capire che saranno le famiglie e i bambini a subire i disagi maggiori. Questo è diventato perciò l’impegno di tutta la parrocchia: mettere tutte le nostre risorse, di spazi, strutture e persone, a servizio dei bambini e delle famiglie.

 

Parlando con i genitori, ci siamo resi conto che sono i ragazzi delle Medie quelli più soli, perché hanno tutto il pomeriggio da riempire, spesso senza nessuno che sia loro vicino. Anche molti bambini delle Elementari hanno bisogno di qualcuno che li affianchi e che insegni loro le basi. I disturbi di apprendimento sono molto diffusi e richiedono interventi specifici.

Da qui è nata l'idea dell’oratorio parrocchiale, come luogo sicuro in cui aiutare la crescita della vita e della fede. Il progetto dell’oratorio si è avviato seguendo tre direttrici: 1) i preadolescenti, 2) l’animazione del catechismo, 3) l’aiuto per problemi specifici.

Siamo partiti con la decisione di riservare alle attività con i ragazzi tutti gli spazi della parrocchia: anche l’Oratorio dei Teatini, dove si allestivano i mercatini di beneficienza, è diventato sala di riunione. Abbiamo deciso di installarvi il riscaldamento, così da poterla usare anche durante l’inverno. Tutte le aule sono state coperte dalla rete WiFi e sono già operative due postazioni con i computer. Ancora più significativo è l’interesse e l’impegno dei volontari che hanno promesso di mettersi a disposizione.

Penso che la maggior parte degli anziani come me abbiano trascorso parte della loro adolescenza in oratorio e ricordino bene la gioia di giocare, pregare, studiare insieme, aiutarsi reciprocamente. Tutta la comunità cristiana è coinvolta e ognuno è chiamato a dare il proprio contributo.

Don Stefano Ottani,

parroco

 

Per scaricare il Bollettino parrocchiale cliccare qui

Ultimo aggiornamento Lunedì 26 Ottobre 2020 09:04  

Calendario Eventi

November 2020
M T W T F S S
26 27 28 29 30 31 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 1 2 3 4 5 6

Ricerca

whosonline

 176 visitatori online

Galleria di Immagini

_mg_2854-001.jpg