La Cupola fra le Torri

Parrocchia dei Santi Bartolomeo e Gaetano, Bologna

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home La Comunità Bollettino La richiesta di papa Francesco

La richiesta di papa Francesco

E-mail Stampa PDF

(editoriale dal Bollettino parrocchiale n. 97)

GIUBILEO E OPERE DI MISERICORDIA

Il prossimo 8 dicembre, nella solennità della Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria, si aprirà il Giubileo straordinario della misericordia, indetto da papa Francesco. È una occasione da non perdere per mettere in pratica le opere di misericordia corporali e spirituali: dare da mangiare agli affamati, dare da bere agli assetati, vestire gli ignudi, accogliere i forestieri…

La nostra parrocchia sta cercando di rispondere alla richiesta che Papa Francesco ha esplicitamente rivolto ad ogni comunità parrocchiale e ad ogni istituto religioso di accogliere una famiglia di rifugiati. Nell’attesa di individuare i locali e le risorse che la rendano possibile, da parte della Caritas diocesana ci è arrivata una nuova richiesta che vorrebbe diventare il segno del nostro impegno per il Giubileo.

Si tratta di aiutare sette studenti universitari camerunesi, vincitori di una borsa di studio che garantisce loro l’alloggio e la copertura delle tasse universitarie, ma non fornisce il vitto né le altre cose necessarie per lo studio, l’igiene, i vestiti ecc.

Parlano benissimo l’italiano e sono in pari con gli esami (perché altrimenti perderebbero la borsa di studio) e potrebbero ricambiare in molti modi: aiutando i nostri ragazzi nei compiti, dare lezioni di lingua, fare compagnia ad un anziano… Con loro vorremmo andare alla Giornata Mondiale della Gioventù.

L’idea è di “farli adottare” da ogni gruppo attivo in parrocchia (classe di catechismo, coro, gruppo sposi, famiglie, catechesi degli adulti…), così che i partecipanti possano impegnarsi a fare una spesa settimanale, distribuendola fra tutti. Per dare una mano nella raccolta dei viveri, si può pensare ad una domenica al mese in cui durante la messa si portano come offerte generi alimentari a lunga conservazione o prodotti per l’igiene.

Sono convinto che se scatta l’amicizia, frutto di conoscenza e di collaborazione, tutto sarà non solo facile, ma anche piacevole e arricchente. Questo senza dimenticare i poveri più vicini a noi, gli italiani senza fissa dimora, per i quali si sta cercando di riavviare la buona abitudine coltivata in passato, di organizzare un pranzo al mese presso la Confraternita della Misericordia, in Strada Maggiore n. 13.

È il momento di non aspettare che gli altri facciano, ma di condividere anche il poco che abbiamo per ricostruire dal basso una rete di solidarietà che ha come risorsa fondamentale ogni persona.

Don Stefano Ottani,

parroco

Per scaricare il bollettino parrocchiale cliccare qui

Ultimo aggiornamento Domenica 27 Dicembre 2015 17:05  

Calendario Eventi

December 2019
M T W T F S S
25 26 27 28 29 30 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31 1 2 3 4 5

Ricerca

whosonline

 132 visitatori online

Galleria di Immagini

gherardi.jpg